LA BIDDIZZA É SUVRANA

LA BIDDIZZA È SUVRANA 

IVAN SEGRETO

Parlare, scrivere o raccontare del Mediterraneo è assai arduo: un mare così carico di storie, di uomini e culture. “La Biddizza è Suvrana” (La bellezza è sovrana) nasce dal tentativo di sottolineare come, anche di fronte alle continue brutture, storture e disarmonie del nostro tempo, uno sguardo presente, rivolto al nostro misterioso mare, può farci sentire pieni e parte di qualcosa di più grande e armonioso. Come se ci dicesse “Non preoccuparti, stai tranquillo! Ne ho viste così tante che ti assicuro: tutto, alla fine, andrà per il meglio”. 

Un progetto di musica originale, pensata e scritta per l’occasione: contiene canzoni antiche della Sicilia, che delineeranno le tappe di un viaggio di pace che il pianista e cantante desidera intraprendere – insieme a chi lo seguirà – in questo momento storico in cui la pace si configura come un sogno inarrivabile, ma resta il nostro desiderio più grande. Cresciuto a Sciacca, paesino siciliano sulla costa sud dell’isola, Ivan Segreto da sempre dialoga con un maestoso, pacifico e argenteo orizzonte d’acqua; da qui l’auspicio che il mare si trasformi in veicolo di serenità e pace.



IVAN SEGRETO

Pianoforte e voce

Ivan Segreto è un cantautore, pianista e compositore siciliano. 

La sua musica fonde jazz e poesia della canzone, melodie e ritmi tradizionali insieme a impressioni elettroniche ed elettroacustiche.

Ha pubblicato il suo album di debutto Porta Vagnu su Epic/Sony Music nel 2004, ottenendo ampi consensi dalla critica e costruendo un forte seguito di fan che ancora oggi lo supportano. Lo stesso anno ha ricevuto una nomination per il prestigioso premio italiano “Premio Tenco”. La sua carriera come artista dal vivo si è sviluppata rapidamente con l’aiuto di musicisti come Franco Battiato e Wynton Marsalis che gli hanno dato l’opportunità di aprire le loro tournée in Italia.

Nel 2005 il secondo album Fidate Correnti (Sony Music/BMG) scala le classifiche pop italiane. Il primo singolo “Vola Lontano” rimase in forte rotazione nelle top 40 radio FM per diversi mesi. L’anno successivo partecipa al leggendario “Festival di Sanremo” (selezione italiana per l’Eurovision) con il secondo singolo “Con Un Gesto” ottenendo enorme visibilità attraverso una diretta televisiva nazionale. 

Segreto pubblica nel 2007 il suo terzo album Ampia (Sony Music/BMG), e Ivan e si esibisce al “Traffic Festival” di Torino condividendo il palco con Antony And The Johnsons e Subsonica.

Con l’aiuto di un team di giovani professionisti guidati dal produttore e musicista Michele Locatelli, fondatore dell’etichetta indipendente ObliqSound, Ivan Segreto lancia, dopo due anni di lavoro, il nuovo rivoluzionario album Chiaro (ObliqSound) uscito in Italia nell’ottobre 2011.

Nel 2014 ha registrato per un’etichetta indipendente (BradìLogo) il suo ultimo album intitolato Integra, che è stato menzionato come uno dei migliori album italiani del 2014.

Nel 2019 pubblica l’EP “Mètasi” e nel 2020 ha reimmaginato e riarrangiato due dei motivi italiani più conosciuti di tutti i tempi: “Nel Blu Dipinto di Blu” e “Nessun Dorma”. 

Nel 2021 esce Indie Hub Studio Sessions, testimonianza live di Ivan Segreto e della sua band, con nuovi e vecchi singoli in una veste musicale rinnovata.

Nel 2023 esce il singolo Paura e Pace che apre al prossimo lavoro in vista di pubblicazione.